Consultazione Rendite Catastali al Cittadino

La funzione che consente l'accesso alla Consultazione delle rendite catastali è disponibile con accesso libero sul sito www.agenziaentrate.gov.it con link verso i Servizi catastali e ipotecari senza registrazione.

La Consultazione degli Atti Catastali si propone di fornire delle informazioni utili per l'utente che vuole effettuare la visura degli atti e dei documenti catastali.

Collegamento per accedere al servizio

Attraverso questo servizio è possibile accedere alla banca dati catastale nazionale e conoscere:

  • la rendita e le altre informazioni relative agli immobili censiti al catasto fabbricati;
  • i redditi dominicale e agrario oltre che gli altri dati riguardanti i beni presenti al catasto terreni;

Per effettuare la ricerca sulla banca dati è necessario indicare:

  • il proprio codice fiscale;
  • la provincia di ubicazione dell’immobile di interesse;
  • gli identificativi catastali dell’immobile di interesse (Comune – Sezione – Foglio – Particella).

Una volta inoltrata la richiesta vengono fornite in risposta una serie di informazioni sul reddito del bene immobile.

Nel caso in cui vengano riscontrate incongruenze o errori nelle informazioni presenti negli archivi catastali è possibile:

  • rivolgersi al Contact Center un servizio disponibile su questo sito che consente di presentare via web, per alcune tipologie di errore previste, richieste di rettifica dei dati catastali;
  • rivolgersi agli Uffici Provinciali dell’Agenzia per richiedere informazioni e chiarimenti su: modalità da seguire per l’eventuale richiesta di rettifica/correzione dei dati catastali, documentazione necessaria, Uffici Provinciali a cui presentare la richiesta.

In particolare, attraverso le specifiche chiavi di accesso sotto indicate, la visura consente di:

  • acquisire i dati identificativi e reddituali dei beni immobili (terreni e fabbricati).

Le visure sono rilasciate presso gli sportelli catastali degli Uffici provinciali dell’Agenzia e presso gli sportelli catastali decentrati.

Gli Uffici provinciali sono dislocati nel Comune capoluogo di ciascuna provincia.

In seguito ad un accordo congiunto fra l’Agenzia delle entrate e la regione Trentino-Alto Adige, attualmente è possibile richiedere le visure da qualsiasi sportello presente presso gli Uffici provinciali, anche relativamente agli immobili siti nelle province di Trento e Bolzano, purchè riguardino gli atti censuari meccanizzati. Lo stesso servizio è reso dagli sportelli catastali delle province autonome di Trento e Bolzano, con riferimento agli immobili gestiti negli archivi dell’Agenzia delle entrate. Tramite il servizio Certitel - documenti catastali, è possibile richiedere telefonicamente e ricevere a domicilio le visure catastali dei fabbricati e dei terreni per tutto il territorio nazionale, ad esclusione delle province di Bolzano, Trento, Trieste e Gorizia, nelle quali vige il catasto fondiario.

  • Informazioni sulla procedura di consultazione dei documenti

    La consultazione degli atti e dei documenti catastali, così come in questo caso, riguarda atti meccanizzati (già inseriti nella banca dati informatizzata).
    La richiesta di visura degli atti meccanizzati deve essere effettuata in base alla seguente chiave di ricerca:

    • per immobile: effettuata mediante identificativo catastale del bene (particella catastale per il catasto terreni o unità immobiliare urbana per il catasto urbano). La ricerca è limitata al solo catasto terreni o catasto fabbricati.

    La consultazione degli atti e dei documenti catastali è composta da due fasi:

    • Login: fornire le specifiche chiavi di accesso per usufruire delle informazioni messe a disposizione di Servizi per il Cittadino
    • Ricerca immobile: inserire i dati dell’immobile che si intende ricercare.
  • Modalità di accesso

    Per accedere al servizio di consultazione delle rendite catastali, il soggetto richiedente deve indicare:

    • il proprio codice fiscale
    • il codice di sicurezza che il sistema presenta come immagine
    • , ma che può essere richiesto anche in formato audio.
      Il codice di sicurezza è una sequenza di caratteri alfabetici e numerici generata in maniera casuale dal sistema, con l'intento di riconoscere l'accesso da parte di utenti umani e contrastare quello da parte di automatismi. Qualora si incontri difficoltà nella lettura del codice di sicurezza, se ne può richiedere la versione audio selezionando il link "audio", ovvero chiedere al sistema la generazione di un nuovo codice selezionando "altra immagine" o "altro audio".

    Attenzione! per scrivere correttamente la stringa proposta dal sistema l'utente deve:

    • scrivere le lettere rispettando le maiuscole e le minuscole;
    • in caso di indicazione errata, viene proposta una nuova sequenza di lettere;
    • se non si riesce a leggere bene i caratteri da digitare, cliccare su "Altra immagine" per ottenere una nuova sequenza di lettere, anche in versione audio "Altro Audio"

    Maschera di inserimento del codice fiscale come chiave di accesso

    Se i caratteri digitati sono esatti digitando Accedi si accede all'applicazione di consultazione rendite.

    Qualora venga inserito erroneamente un codice fiscale non corretto, verrà visualizzata la seguente pagina d'errore:

    Messaggio di errore nell'inserimento del codice fiscale

  • Flusso di orientamento del servizio di Consultazione Rendite al Cittadino

    Il Flusso di orientamento illustra in maniera sintetica e sequenziale le funzioni delle applicazioni del servizio di consultazione delle rendite.
    Tale flusso permette all'utente di orientarsi nella fruizione del servizio.

    Flusso per il servizio di consultazione rendete

    accesso al servizio di consultazione inserimento dati per la ricerca Visualizzazione dei risultati della ricerca
Esprimi il tuo gradimento sui contenuti di questa pagina
                          


Invia il tuo commento - Attenzione: non verrà data risposta

Inserisci nel campo "Codice di sicurezza" i caratteri che vedi o che senti.
immagine del codice di sicurezza
 






RICHIEDI ASSISTENZA
 
Ingrandisce l'immagine